Galxe to Refund Users 110% of Funds Lost in Recent Front-End Hack

"User Funds to be Automatically Returned on October 16th, Unless Alternative Arrangements Requested: Affected Users to be Compensated in Tether (USDT) at 10:00 UTC Value on October 9th"

Il 16 Ottobre i fondi degli utenti saranno restituiti automaticamente agli indirizzi wallet da cui sono stati prelevati, a meno che non venga richiesta un’altra gestione. Gli utenti colpiti saranno pagati in Tether (USDT), con il valore calcolato alle 10:00 UTC del 9 Ottobre.

Questa notizia riguarda il prossimo rimborso dei fondi agli utenti che sono stati colpiti da un recente attacco informatico. Il 16 Ottobre, i fondi verranno restituiti automaticamente agli indirizzi wallet da cui sono stati prelevati, a meno che gli utenti non richiedano un’altra forma di gestione.

L’attacco informatico ha colpito un certo numero di utenti, causando la perdita di fondi. Per compensare questa perdita, i fondi verranno rimborsati in Tether (USDT), una criptovaluta stabile il cui valore sarà calcolato in base al prezzo alle 10:00 UTC del 9 Ottobre.

È importante notare che i fondi verranno restituiti solo agli indirizzi wallet da cui sono stati prelevati. Gli utenti sono quindi invitati a verificare i loro indirizzi wallet e assicurarsi che siano corretti e accessibili. Se un utente desidera un’altra forma di gestione dei fondi, dovrà fare una richiesta specifica.

Il rimborso dei fondi è un passo importante per ripristinare la fiducia degli utenti colpiti dopo l’attacco informatico. Tuttavia, è fondamentale che gli utenti siano consapevoli dei rischi associati alle criptovalute e prendano tutte le precauzioni necessarie per proteggere i loro fondi.

Inoltre, è importante sottolineare che il valore del rimborso sarà calcolato in base al prezzo di Tether (USDT) al momento del calcolo, alle 10:00 UTC del 9 Ottobre. Gli utenti dovrebbero tenere presente che i prezzi delle criptovalute possono fluttuare rapidamente e che potrebbero verificarsi variazioni nel valore del rimborso.

È consigliabile che gli utenti monitorino attentamente il valore di Tether (USDT) e prendano in considerazione le condizioni di mercato prima di decidere come gestire i loro fondi. In caso di dubbi o domande, gli utenti sono invitati a contattare il servizio clienti per ottenere ulteriori informazioni e assistenza.

In conclusione, il rimborso dei fondi agli utenti colpiti dall’attacco informatico avverrà il 16 Ottobre. I fondi verranno restituiti automaticamente agli indirizzi wallet da cui sono stati prelevati, a meno che non venga richiesta un’altra gestione. Gli utenti saranno pagati in Tether (USDT), con il valore calcolato alle 10:00 UTC del 9 Ottobre. È importante che gli utenti verifichino i loro indirizzi wallet e prendano precauzioni per proteggere i loro fondi.

Martin Reid

Martin Reid

Leave a Replay

Scroll to Top